Il nostro innovativo Centro di Ricerca e Sviluppo è stato realizzato per rispondere alle crescenti esigenze del mercato legate soprattutto alla necessità di cancellazione dei dati dai supporti tipo dischi SSD, pendrive o dai molto diffusi dispositivi mobili (smartphone, tablet ecc.). Il principale settore dell’attività di laboratorio è dunque l’avvio e la gestione dei progetti di sviluppo e implementazione nell’ambito dei lavori riguardanti la creazione di:

Grazie ai nostri successi, le organizzazioni che operano nei vari settori economici, potranno ottimizzare le loro procedure implementando nuovi standard e migliorando i processi di gestione delle informazioni e archiviazione dei dati. La realizzazione dei compiti nell’ambito della nostra attività di ricerca e sviluppo, richiede alte competenze: non solo la conoscenza e l’esperienza, ma anche il parco tecnologico e di laboratorio. D. LAB è una parte separata (con una superficie di circa 220m2) della nostra struttura, realizzata su un lotto di 44 ha, su cui si trova anche il nuovo edificio dedicato agli uffici della superficie di oltre 800m2. È completamente attrezzato e adeguato ai lavori scientifici e di ricerca. La selezione e i parametri dei dispositivi di misurazione sono stati preparati in base a dettagliate consulenze degli esperti più famosi degli istituti scientifici che collaborano con noi: Università AGH e Istituto di Tecnologia degli Elettroni.

Il centro di sviluppo, essendo un luogo per la creazione della scienza e l’individuazione delle direzioni dello sviluppo dell’azienda ProDevice, dispone di un locale specialistico, completamente collegato a terra, realizzato per eliminare le interferenze esterne – la cosiddetta Gabbia di Faraday. Grazie al perfetto isolamento dei segnali dall’esterno, è possibile eseguire soprattutto esami di compatibilità elettromagnetica (EMC) sugli smagnetizzatori che introduciamo sul mercato. Nel locale vengono eseguiti test ed esperimenti, osservando tutto ciò che succede attraverso le videocamere comandate a distanza, montate all’interno della Gabbia di Faraday. Questo tipo di collaudo dei prototipi garantisce la sicurezza, il fattore più importante nel caso di lavori a contatto con l’alta tensione, forti campi magnetici o fenomeni fisici completamente nuovi.

La nostra sala server è il cuore e il cervello dell’intero laboratorio. Qui si trova il nodo della rete logica Gigabyte con interruttori gestibili, server, matrici e librerie a nastro. Tutti i dispositivi sono alimentati da un binario – direttamente dalla rete con il supporto dell’intera sala da parte dei sistemi UPS. Tutto il sistema di alimentazione è supportato anche da un gruppo elettrogeno dedicato con il sistema SZR (di attivazione automatica della riserva). La sicurezza viene garantita con il sistema di monitoraggio, controllo degli accessi, recupero e climatizzazione (a base di acqua ghiacciata) che è completamente connesso al sistema di monitoraggio delle condizioni ambientali, sensori di fumo e di allagamento.

Della correttezza e della continuità dei lavori del centro R&D è responsabile il nostro personale qualificato composto da scienziati e ingegneri laureati, che dispongono di conoscenza ed esperienza professionale, acquisita in passato durante la realizzazione di progetti innovativi.
Il centro di ricerca e sviluppo è realizzato in modo da poter garantire l’accesso ai disabili.